lunedì 6 aprile 2020

Il Comune Informa

Il Comune Informa

22
Pubblicato il 22 marzo, 2020 21:52
Google+ Pinterest LinkedIn

In allegato il testo del DPCM del 22/03/2020 e relativo allegato 1.

 

+++ AGGIORNAMENTI CORONAVIRUS - DPCM 22 MARZO - NUOVE DISPOSIZIONI +++

 

Il Presidente del Consiglio del Ministri ha emanato un nuovo decreto con misure urgenti per il contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale. LE SEGUENTI DISPOSIZIONI SARANNO IN VIGORE FINO AL 3 DI APRILE, SALVO NUOVE DISPOSIZIONI. In fondo al post trovate il link con il testo del decreto integrale.

 

⚠️ CI SONO MOLTE DOMANDE ALLE QUALI AD OGGI NON SAPPIAMO RISPONDERE (ES. POSSO FARE LA SPESA FUORI DAL COMUNE?). DOMANI SPERIAMO DI AVERE ULTERIORI INFORMAZIONI E VE LE COMUNICHEREMO TEMPESTIVAMENTE. ⚠️

 

❌ Sono sospese tutte le attività produttive industriali e commerciali non essenziali

 

✅ Restano aperte tutte quelle che si trovano nell’allegato 1 al decreto. In fondo al post il link per leggere il testo completo.

 

⚠️ Le attività produttive che sarebbero sospese possono comunque proseguire se organizzate in modalità a distanza o lavoro agile. 

✅ Restano invece operative le attività professionali e le attività commerciali nel rispetto delle normative del DPCM 11 marzo (https://comune.chiesinauzzanese.pt.it/il-comune-informa/avvisi/aggiornamenti-coronavirus-dpcm-11-marzo-nuove-disposizioni)

⛔ È vietato trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati dal comune in cui attualmente ci si trova, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute.

✅ Consentite anche le attività che erogano servizi di pubblica utilità, come trasporti, servizi di tutela della salute, servizi bancari e postali.

➡️ E’ tuttora consentita l’attività di produzione, trasporto, commercializzazione e consegna di farmaci, tecnologia sanitaria e dispositivi medico-chirurgici nonché di prodotti agricoli e alimentari.

✅ Sono consentite le attività degli impianti a ciclo produttivo continuo, previa comunicazione al Prefetto della provincia in cui è ubicata l’attività produttiva.

 

⚠️ Le imprese le cui attività sono sospese per effetto del decreto devono adeguarsi alla sospensione entro il 25 marzo 2020, compresa la spedizione della merce in giacenza.

 

+++ PER OGNI ALTRA NOTIZIA SI PREGA DI ATTENERSI SOLAMENTE ALLE COMUNICAZIONI UFFICIALI DEL COMUNE. +++


Link Giornalino
Pubblicato nella categoria: Avvisi
Azioni: E-mail | Permalink |