sabato 4 luglio 2020

Il Comune Informa

Il Comune Informa

23
Pubblicato il 23 giugno, 2020 20:19
Google+ Pinterest LinkedIn

Prosegue l’impegno di Acque SpA per migliorare il servizio per qualità e continuità.

Saranno completamente risanati 200 metri di tubazioni, investimento di 120mila euro.

 

Quando si parla di servizio idrico, ci sono progetti la cui importanza non si misura soltanto con la lunghezza delle tubazioni o con l’importo, comunque significativo, dei lavori. Ne è un esempio l’intervento di Acque partito nei giorni scorsi in via Don Minzoni, per il risanamento della condotta idrica nel tratto compreso tra via Cavour e via Guido Rossa. Un lavoro atteso da tempo dai residenti, per mettersi alle spalle in modo definitivo i disagi dovuti alla vetustà dell’infrastruttura, il cui deterioramento aveva causato diverse rotture nel recente passato.

 

Mentre svolgeva i necessari “interventi tampone”, il gestore idrico del Basso Valdarno e della Valdinievole aveva messo a punto gli ultimi dettagli di un lavoro risolutivo che, grazie anche alla sinergia con l’amministrazione comunale, è entrato adesso nel vivo. Nello specifico il progetto è finalizzato alla sostituzione di 200 metri di tubazione, mediante la posa in opera di una nuova condotta in ghisa (materiale più resistente rispetto a quello delle reti di “vecchia generazione”), e al rifacimento dei relativi allacci d’utenza.

 

Il lavoro, che comporta un investimento di circa 120mila euro, dovrebbe terminare indicativamente entro agosto. In seguito, una volta trascorso il tempo necessario per l’assestamento del terreno, sarà garantita anche la riasfaltatura della strada. “I risultati attesi a seguito di questo intervento - spiega il presidente di Acque SpA, Giuseppe Sardu - sono quelli di un miglioramento complessivo del servizio idrico in termini di qualità e continuità e di una drastica riduzione delle perdite. Si tratta di un ulteriore tassello nel quadro delle attività programmate in collaborazione con l’amministrazione comunale sul territorio di Chiesina Uzzanese allo scopo di ammodernare, tratto dopo tratto, l’acquedotto locale.”

 

“Voglio ringraziare Acque SpA - sottolinea il sindaco di Chiesina Uzzanese, Fabio Berti - per l’attenzione con la quale sta portando aventi gli impegni presi. Anche se i bisogni rimangono ancora molti, sono davvero soddisfatto della collaborazione instaurata tra Comune e gestore; una collaborazione che ha come obiettivo quello di cercare di migliorare insieme la qualità della vita dei nostri cittadini.”

Link Giornalino
Pubblicato nella categoria: Comunicazioni
Azioni: E-mail | Permalink |