venerdì 6 dicembre 2019

Il Comune Informa

Il Comune Informa

23
Pubblicato il 23 maggio, 2018 13:42
Google+ Pinterest LinkedIn

 

Avviandosi verso la conclusione della stagione scolastica è giunto al termine anche il progetto ludico motorio polisportivo “Scuola & Sport”, conclusosi come di consueto con una festa finale presso la palestra comunale “Dante Benedetti” di Chiesina Uzzanese (PT).

 

Il progetto, iniziato nel mese di febbraio, ha coinvolto ben nove classi per un totale di circa duecento alunni, tutti delle scuole primarie Don Milani di Chiesina Uzzanese. Questi alunni hanno seguito un percorso didattico formativo ricco di attività stimolanti, che li ha guidati alla cooperazione, alla coordinazione, al rispetto delle regole, alternando momenti di impegno motorio, ottenendo così un arricchimento del ventaglio culturale orientato sulle capacità coordinative, senso motorie e senso percettive.

 

Il prof. Marco Teglia, che ha organizzato insieme agli esperti delle Federazioni sportive nazionali la festa di chiusura, si è detto soddisfatto sia per il positivo sviluppo della manifestazione, sia per la spiccata collaborazione dell’amministrazione comunale. Il sindaco Marco Borgioli nel suo lungo discorso, ha ricordato che nonostante la Provincia abbia tagliato i fondi per questo tipo di attività, il Comune si è impegnato a continuare il progetto perché ritiene che oltre ad aiutare i ragazzi a ottenere sviluppi concreti sia sul piano informativo che su quello formativo, li porti a conoscere le molteplici realtà sportive  presenti sul territorio con la possibilità di scegliere più consapevolmente lo sport a loro più congeniale. La manifestazione è perfettamente riuscita ed è risultata interessante e coinvolgente per i genitori e molto divertente e istruttiva per gli alunni. 

 

Il vice Sindaco Fabio Berti, gli assessori Federica Di Pasquale e il consigliere comunale Lorenzo Vignali, hanno voluto ringraziare sia il personale impegnato nell’esecuzione del progetto, sia i tecnici delle cinque federazioni sportive che avevano aderito al progetto: il calcio con Enrico Vigna e Angelo Anzevino, il Chiesina Basket con Rachele Giusti e Federico Salani, la pallavolo P.G.S. con Martina Paganelli e Alessandra Pellegrini; la pallamano di Montecarlo (LU)  con Matteo Franceschini e infine il Tiro a Segno di Pescia con Gino Perondi.

 

Durante la manifestazione grazie all’azienda Manifatturiera FACOPEL di Luca e Marco Galigani di Chiesina Uzzanese, titolari anche del negozio “ La Cappelleria” in piazza de Popolo a Montecatini Terme, ad ogni alunno è stato consegnato un cappellino con lo stemma del Comune di Chiesina Uzzanese. Appuntamento ora al Progetto 2018-2019!

 

di Gino Perondi



Link Giornalino
Pubblicato nella categoria: Comunicazioni
Azioni: E-mail | Permalink |